Tra i prodotti presenti nel nostro e-commerce, anche la marmellata di mele cotogne si puo definire letteralmente “a km zero”: infatti, la materia prima di questa confettura è originaria del frutteto della Tenuta Agricola Monte Chervano.
Le mele cotogne nell’immaginario collettivo rimandano a un frutto curioso e passato forse troppo spesso in sordina, ma che in realtà rappresentano una delizia non solo per il palato, bensì grazie alle sue proprietà anche benefica e poco calorica.
Il succo delle mele cotogne per l’appunto è un ottimo antidoto all’eccessiva stanchezza, andando ad operare sul corpo con un effetto di rilassamento. Per non parlare dell’apporto di grassi praticamente nullo, l’apporto di calorie è generalmente di 60 per ogni 50 grammi.
Caratterizzato da forme irregolari e un profumo dolcissimo, il sapore al primo contatto è estremamente acido, per poi lasciare spazio a un matrimonio di sapori dolci una volta cotta e aggiunto lo zucchero.
Piccola curiosità riguardo questo frutto: per anni le mele cotogne occuparono un ruolo fondamentale all’interno delle case: venivano infatti utilizzate per la profumazione degli armadi.
Solo il corso del tempo e l’intuizione delle famiglie dell’Italia del Nord fecero si che le mele cotogne divennero alimento ricercato e desiderato nelle tavole del paese, dando vita a una tradizione storica che prosegue tutt’ora.
Basta un poco di zucchero e la pillola va giù: ecco qui gli ingredienti principali per realizzare la nostra confettura: un chilo di mele cotogne, 400 grammi di zucchero e succo di limone. E se dovessimo abbinarla? Volete fare un figurone con i vostri commensali?
la marmellata di mele cotogne non si gusta solamente in piatti dolci, ma anche in abbinamento a pietanze salate. Per esempio con i formaggi erborinati o con il caprino fresco, e persino con le carni bianche come il pollo o il tacchino. Magari accompagnato da un buon vino.
Per non lasciare indietro i dessert, quale soluzione migliore per una crostata casereccia se non la confettura di mele cotogne? Si sposa alla perfezione con la sbrisolona alle mandorle, piatto forte della tradizione nel
nostro territorio.
Attenzione! Per quanto riguarda la sua conservazione, è fondamentale mantenere la confettura in luoghi al fresco e asciutti, e una volta aperta va consumata in 4 giorni al massimo, indicativamente.
Dove acquistarla? Facile: direttamente dal nostro shop online per il modico prezzo di 3 euro per la porzione di 125 grammi e di 6 euro per quanto riguarda quella da 250 grammi.

Sconto del 10% sugli ordini!

Sconto del 10% sugli ordini!

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere il codice sconto

Ti sei iscritto con successo!